Che la giornata non sarebbe stata serena si è visto dal mattino, appena arrivati in sala di attesa alla camera, ne Mogol ne Lavezzi sono venuti a salutarmi ma mi hanno degnato di un ciao da lontano tipico delle zitelle inacidite quando si svegliano male. Dopo l’intervento di Filippo Sugar perfettamente coerente… è la volta…

Leggi di più »

Hai deciso di andare anche tu Lucio,di raggiungere Giorgio, Fabrizio, Bruno, Mino perché come a Loro… anche a te ormai questo mondo andava stretto, non c’era più la musica insieme, la condivisione, lo spirito infantile di chi vive per far cantare… e come Loro ci mancherai anche tu con la tua genialità irriverente, con la…

Leggi di più »